Executive Chef Salvatore Suzzi

Origini napoletane, ma background cosmopolita.

La sua curiosità e la sua instancabile voglia di migliorarsi lo hanno portato
fuori dai confini nazionali: colleziona dapprima esperienze europee
come in Francia e in Spagna, cavalcando il suolo di alcune tra le più prestigiose cucine
di ristoranti e alberghi londinesi come il Four Seasons,
per poi fare rotta verso la città del Cremlino.


Dallo stampo elegante e dal tocco creativo ma discreto, la cucina dello Chef Salvatore Suzzi
si caratterizza anche per la sua capacità di unire emozioni e sapori internazionali
a quelli della cucina mediterranea.


Una cucina insomma che, proprio come Giannino,
guarda al futuro senza mai dimenticare il passato.